Il Mammola si prende il derby

Fonte: Il quotidiano – Autore: Diego Agostino

A segno Frammartino e Morabito, inutile il rigore di Loccisano

U.S. GIOIOSA JONICA 1

MAMMOLA 2

Gioiosa:  Primerano 6, A. Albanese 6,5, Lucà 6 (35’ pt Greco 6), Loccisano 6,5, Scali 5,5, Gerace 5,5, Fiumara 6 (30’ st Macrì 6,5), Fuda 6 (Capocasale 6), G. Albanese 5,5, Minnella 6, Mazzone 6. In panchina: Longo, Corsaro, Schirripa, D. Albanese. Allenatore: Mazzone 6

Mammola: Franco 6, Maviglia 5,5, Lucà 6, Mammolenti 6, Errigo 6, Campisi 6, Panetta 6,5, R. Commisso 6, Frammartino 7, Morabito 6,5 (40’ st Quaranta sv), Tedesco. In panchina: D. Commisso, Fragomeni, Fazzolari, Bella, Adornato, Furfaro. Allenatore: Mammolenti 6

Arbitro: Minio di Catanzaro 6

Marcatori: 30’ pt Frammartino (M), 25’ st’ Morabito (rig. M), 40’ st Loccisano (G)

Note: Si gioca al “F. Raciti” di Siderno per l’indisponibilità del Comunale di Gioiosa Jonica. Ammoniti: Loccisano (G), Minnella (G), Errigo (M), Lucà (M), Mammolenti (M).  Recupero: 3’ pt; 5’ st

di DIEGO AGOSTINO

SIDERNO (Rc) –  Derby molto atteso e di fatto molto nervoso in campo. Le due compagini si sono date filo da torcere a vicenda lottando con veemenza su ogni singolo pallone giocabile. Mammola schierato con un 4-4-2 guardingo ma che ha saputo creare qualche pensiero alla retroguardia gioiosana soprattutto su calcio piazzato. Il Gioiosa ha risposto con un 4-3-1-2 con Minnella dietro le due punte G. Albanese e Mazzone. Passa in vantaggio il Mammola con un calcio di punizione di Frammartino da limite dell’area. Primerano prova ad intervenire ma non ci arriva. Tante occasioni per il Gioiosa di giungere al pareggio, ma Loccisano, G. Albanese, Mazzone e Minnella non trovano il guizzo giusto. Così arriva il raddoppio degli ospiti. Gerace atterra Frammartino in area e Morabito dal dischetto batte Primerano. Il Gioiosa non molla e prima ha l’illusione del goal con G. Albanese (goal annullato per un fuorigioco molto dubbio), poi trova il goal del definitivo 1-2 con Loccisano, che si procura e realizza dal dischetto. Gli ultimi disperati tentativi non creano occasioni degne di nota, con il match che si conclude sull’1-2 finale. Ottima prestazione dei giovani fuoriquota gioiosani, Fuda, Fiumara e in special modo Macri, promettente classe ’99.

001

Commenta