Un super Cotroneo e l’ottima difesa locale riescono a fermare i tentativi degli ospiti

Finisce a reti bianche la gara di Coppa Calabria tra Bianco e Gioiosa Jonica, al loro esordio stagionale. Riportiamo di seguito l’articolo sulla gara scritto da Domenico Agostini per “Il Quotidiano”

BIANCO                                 0

GIOIOSA JONICA                 0

BIANCO: Cotroneo 6,5; Versace 6; S.Favasuli 6 (’96); Stilo 6,5 (’97) ; F.Criaco 6; Martinez 6; ( 5 st Lahal 5,5); Nirta 6 ( 35′ st S.Maviglia sv); F.Criaco 6; Maviglia 6,5; Commisso 6,5; Commisso 6,5;. In panchina : R.Callipari, Marte, Frisina, Gerace, Trimboli. Allenatore : Favasuli 6

GIOIOSA JONICA : Primerano 6, A. Albanese 6,5, (11 st Macrì (’99) 6), Lucà 6,5, Loccisano 6,5, Scali 6, Greco 6, Fuda 6,5, Gargano 6,5, G. Albanese (96) 6,5, Minnella 6,5, Mazzone 6,5 (47 st Fiumara (’99) sv. In panchina: Schirripa, Caracciolo, Agrippa, Macrì. Allenatore: Mazzone 6,5

ARBITRO: Romeo di Reggio Calabria 6,5

AMMONITI: Greco e Scali (G), Commisso e Lucà (B)

BIANCO (RC) – Occhi puntati sulle due società che in questa prima di Coppa Calabria si presentavano completamente rinnovate. I padroni di casa in ambito societario, con l’ingresso dei dottori Politanò, Lascala e Ceratti e giocatori di classe provenienti dalle società vicine (Commisso, Maviglia, Versace e il portiere Cotroneo, migliore in campo); il Gioiosa rinnovato societariamente, con undici gioiosani doc e un allenatore, Mazzone, in passato alla guida di club prestigiosi della Jonica.

Per il Bianco un motivo in più per dover vincere la partita: uno sforzo maggiore per mettere assieme una società rappresentativa della comunità e per il Gioiosa dare la soddisfazione di presentare una squadra tutta di giovani animati da spirito sportivo per tenere alto il nome del proprio paese. E’ finita in parità anche se non sono mancati momenti di bel calcio per entrambe le squadre che ancora debbono trovare il passo giusto. Bravi Albanese, Gargano, Mazzone e Minnella che hanno più volte sfiorato il gol che Cotroneo ha neutralizzato con ottimi interventi. Bellissima la parata al 1′ del st su staffilata di Albanese. Il Bianco si è fatto notare per le buone soggettività in campo che però debbono amalgamarsi per lo spint in più: Rinforzare l’attacco potrebbe essere la scelta giusta per mister Favasuli. Ottimo la prestazione della difesa.

Commenta